Il teatro torna a scuola! Spettacoli e laboratori didattici interattivi Scopri di più
Cosa facciamo

Scopri le nostre attività

Spettacoli

Dal Teatro Greco, tra Tragico e Comico, al Contemporaneo, passando per la Commedia dell’Arte.

Formazione

Corpo, Voce e Recitazione: seminari intensivi e il progetto “Le Voci del Labirinto”.

Per le scuole

L’Atelier dei Ragazzi, un teatro che va a scuola! Spettacoli didattici per tutti i cicli di studio.

CHI SIAMO

Atelier Teatro è un’associazione culturale, una compagnia teatrale, ma soprattutto un modo di pensare il teatro.

Tutto il nostro lavoro di ricerca, scambio e creazione è sorretto da una domanda che oggi più che mai ci perseguita: “a cosa serve il teatro”. Verso questa domanda noi ci muoviamo ricercando le radici della nostra cultura e indagando la contemporaneità.Obiettivi principali dell’associazione sono la creazione di spettacoli e la formazione delle diverse professionalità del teatro. Percorsi pedagogici e seminari specifici costituiscono momenti di lavoro e scambio che portano a un ampliamento delle capacità creative ed espressive. Atelier Teatro è impegnata in progetti sociali di promozione della cultura teatrale quali incontri e laboratori nelle scuole, attività sul territorio, spettacoli e conferenze.

VIDEO GALLERY

Guardaci all’opera!

NEWS

Resta aggiornato sulle attivita’ di Atelier Teatro

2 days ago

Verso una nuova avventura! E' con grande gioia che partecipiamo quest'anno a "Verso Natale a Chiaravalle", un progetto coordinato insieme con Koinè cooperativa sociale onlus Magazzino Musica e realizzato con il supporto del Municipio 5 - Comune di Milano e in collaborazione con Grana Padano 😍Concerti, spettacoli teatrali per famiglie, visite guidate all’abbazia, laboratori per costruire maschere, addobbi e ghirlande e un mercatino natalizio animeranno il borgo di Chiaravalle ogni fine settimana dal 27 novembre al 18 dicembre ☃️Si inizia subito domenica con la passeggiata inaugurale che da Cascina Nocetum arriverà fino a Abbazia e Mulino di Chiaravalle! E poi tanti appuntamenti da non perdere in un programma tutto da scoprire 👇Tutti gli eventi sono gratuiti, su prenotazione! Per prenotazioniabbaziadichiaravalle.it/verso-natale-a-chiaravalle/ ... See MoreSee Less
View on Facebook

2 weeks ago

Immagine di copertina di Atelier Teatro ... See MoreSee Less
View on Facebook

2 weeks ago

LA RINASCITA DEL TEATRO POPOLARE A MILANO, IN ITALIA E NEL MONDOÈ stato il titolo che abbiamo dato alla serata del 22 ottobre, svoltasi presso la splendida Sala della Balla del Castello Sforzesco, alla presenza di istituzioni, associazioni, compagnie e amici. Ma è anche il tema che accompagna il festival LE MILLE E UNA PIAZZA dalla sua nascita, per tutti questi tre anni, fino ad oggi, ed è il tema che ci accompagnerà ancora per tutti gli anni a venire. Quest’anno il festival, per la prima volta dopo i due anni di pandemia, ha svolto al completo la programmazione in 3 sessioni che nel 2020 avevamo progettato: “Il mercato dei saltimbanchi” a Carnevale, “Palchi fioriti” in primavera e ora “Racconti d’autunno” ad accompagnare l’inizio dell’anno scolastico fino ad Halloween. Il teatro popolare assume sempre più forza e respiro 💪LE MILLE E UNA PIAZZA 2022 – RACCONTI D’AUTUNNO è ufficialmente terminato e anche per questa sessione i ringraziamenti da fare sono tanti, tantissimi. A partire da tutto il pubblico che sempre più numeroso segue, cerca e scopre il festival, animando e riappropriandosi delle piazze di tutta Milano 🤩Grazie al Centro Culturale Asteria Milano, a Piazzale Segesta, a Cascina Anna, a Piazzetta Capuana, al Laghetto del Parco Nord, a Piazza Gobetti, a Chiesa Rossa, al Parco Guareschi, al Parco Forlanini, alle Colonne di San Lorenzo, a Piazza Sant’Agostino, a Piazza dei Mercanti, al Teatrino del Parco Trotter e al Circolo Acli Lambrate, per aver ospitato il nostro piccolo palco di commedia e le grandi storie che vi hanno preso vita sopra Grazie ai Municipi e alle Associazioni di territorio, senza i quali tutto questo non sarebbe possibile: Municipio 5 - Comune di Milano - Centro Asteria, Zero5 Laboratorio di Utopie Metropolitane e l'iniziativa "Festa delle Associazioni"; Municipio 7 - Comune di Milano; Comune di Milano - Municipio 9 - Sun Strac Parco Nord, Cascina Anna; Municipio 8 di Milano e l’iniziativa “Spettacoliamo”; Milano, Municipio 3 - CISTÀ Milano - Città Studi Acquabella Social District, Circolo Acli Lambrate; Municipio 4 - Comune di Milano - Made in Corvetto, Sun Strac Forlanini, Fucine Vulcano; Municipio 1 Milano; Comune di Milano - Municipio 2 - NoLo4Kids, La Città del Sole - Amici del Parco Trotter ODVGrazie al Comune di Milano Comune di Milano - Cultura che ha sostenuto anche questa sessione con il Patrocinio.E grazie alla Chiesa Valdese che ha destinato parte dell’8x1000 a sostegno del nostro progetto. Come sempre il post di chiusura festival suona come un grande elenco, ma dietro a tutti questi nomi c’è un lavoro e tanta emozione da parte nostra nel citare tutti. E ci sono, soprattutto, tante persone dietro a tutto il lavoro 🥰L’Amata Compagnie è tornata con noi anche questa sessione, animando la piazza più multietnica di tutto il festival e incantandola con il loro spettacolo italo-francese “Il trionfo di Arlecchino”. Le note del Sentimento popolare in concerto, ospitati a Cascina Anna dopo un improvviso temporale, ancora risuonano nei nostri cuori e rimarranno lì a lungo, raccolti in quella serata così intima e intensa. Grazie di essere stati con noi e aver reso speciale la programmazione di questo “Racconti d’autunno 2022” 🧡Grazie a tutti i giovani attori dello stage di recitazione internazionale condotto dal Maestro Carlo Boso per la loro partecipazione e la voglia di mettersi in gioco in una sfida che su carta appariva impossibile: presentare in una sola mattinata una tragedia, una commedia e un dramma satiresco, riportando Piazza dei Mercanti indietro fino alle tipiche giornate di teatro dell’Antica Grecia. È stato un viaggio fantastico! Grazie a Lara, Nicholas e Rachele, per tutto il supporto. Grazie a Laura Cometa, nostro prezioso ufficio stampa. Grazie a Eugenia Eukene Silvestri, grafica, fotografa e riprese di questa sessione. Grazie a tutti i partecipanti della sera del 22 ottobre per aver manifestato con la vostra presenza quanto sia forte questo movimento di rinascita del teatro popolare in Italia e nel Mondo. Ci hanno colpito le parole di Mimma Gallina che ha detto di non aver mai visto riuniti in un unico evento così tante istituzioni diverse: che sia l’augurio per un festival e un teatro sempre più partecipato, condiviso, promosso e sostenuto! Grazie a lei per la sua presenza, a Francesca Tasso per aver fatto gli onori di case del Castello Sforzesco di Milano, a Luca Costamagna Presidente commissione cultura Comune di Milano che segue e supporta da sempre il festival, a Massimiliano Bignami di Sun Strac per lo splendido catering, a Marie Therese da Nizza, ad Alessia del Corona Borgia, a Daniela Noccheri, ad Andrey e Connie, a Maria Luisa Gerosa, a Suor Elisabetta, a Françoise Prax, a Veruska Mandelli, a Francesco Pessina e Alessia Ciocca di Argòt, a Luca Zilovich del Teatro Della Juta, a tutti i ragazzi del Gruppo Panta Rei, a Giacomo Bisceglie di Prisma Teatro, a Mira Andriolo di Spartiacque Associazione Culturale Sondrio, a Luca Comastri di Fraternalcompagnia, a Rosa Campagnaro di Make-A-Scene in Australia, a Margherita Peluso di Bridge Cultural Association, a Matteo Raciti e Chiara Gistri di Kalligeneia Teatro, a Michele Pagliaroni di CTU Cesare Questa, ad Alessandra Faienza per le meravigliose maschere che ci ha mostrato in anteprima, ai ragazzi della scuola Suzuki per averci allietato con delle esecuzioni sul pianoforte storico della Sala della Balla. Grazie a Giulia Salis e Ruggero Caverni, presidente e direttore artistico di Atelier Teatro, senza i quali niente esisterebbe.Grazie a tutta la squadra di Atelier Teatro 🔥E grazie, come sempre, a Carlo Boso: padrino del festival, protagonista di questa sessione con il seminario di recitazione che tutti gli anni conduce a Fucine Vulcano in occasione di “Racconti d’autunno”, promotore dell’iniziativa e ispiratore, insieme a tanti maestri come lui, del movimento di rinascita del teatro popolare a Milano, in Italia e nel Mondo.Viva il teatro, viva la Commedia 🎭 ... See MoreSee Less
View on Facebook

Vuoi saperne di più?

Per maggiori informazioni sui nostri spettacoli o sulle attività didattiche siamo disponibili tramite email, al telefono, o su uno dei nostri account social.